Tips & Tricks

Valigia e dintorni

Mancano 25 giorni alla “probabile partenza”,  quasi un mese, circa 4 settimane direi,  c’è tanto tempo per organizzare tutto e ricevere i documenti necessari alla destinazione, ma… ma qui sta scrivendo una malata di liste, una succube della puntualità estrema e un’amante del countdown, per cui 25 giorni sono un lasso di tempo brevissimo e possono esserci imprevisti ad ogni giro di orologio.

Bisogna non perdere tempo e non perdere d’occhio il calendario, cercando di avere tutto ben chiaro in testa, cercando di incastrare lavatrici e temporali in modo oserei dire  millimetrico.

Ho già fatto la lista per la valigia, rigorosamente suddivisa per sotto-categorie, ho acquistato le guide e già individuato cosa e come vedere ciò che mi interessa, ho preparato i documenti e per finire ho preparo la lista della “spesa”, perché non possiamo assolutamente partire senza uno shopping ad hoc!

Cosa non deve mancare nella mia valigia, qualsiasi sia la destinazione?

  • il phone: ingombrante si, ma utilissimo non solo per asciugarsi i capelli, ma all’occasione può essere o una stuffetta per scaldare un po’ il letto o ancora come asciuga panni
  • la federa: ok ok, mi portarei anche il cuscino ma non sempre è possibile, quindi mi accontento della federa, anch’essa ha almeno un paio di usi: come federa (ma dai??), come porta biancheria sporca e come asciugamano se quelli proposti sono inavvicinabili.
  • il telo mare a nido d’api: la scelta del “nido d’api” è per contenere le dimensioni e il peso in valigia, ma è anche il giusto compromesso quando tocca usarlo come lenzuolo. Consiglio di prediligere un colore scuro così lo sporco non si vede, fermo restando che è meglio un proprio asciugamano sporco che le lenzuola di altri dal dubbio aspetto.
  • un t-shirt da battaglia che all’occorrenza può essere usata come pigiama,  strofinaccio, asciugamano e federa se quella di cui sopra è già stata riciclata in altro uso.
  • un paio di aspirine effervescenti: vanno bene per tutto o quasi, ma al primo raffreddore o mal di testa sono ottime.

Bene, questi sono i “basilari”, l’ossatura della mia valigia, da qui si parte con il resto.

Diciamo che se viaggio in macchina mi lascio prendere la mano e non bado ne a peso ne ad ingombro, ma questa volta si vola e bisogna stare alle regole, quindi 23 kg di valigia per i voli di andata e ritorno, ma dovendo prendere, probabilmente, 3 voli interni, devo riuscire a stare entro i 15 kg compresi regali e souvenir. Una bella sfida, ma posso farcela.

Detto questo devo anche pensare al bagaglio a mano e la viaggio inteso come il volare da qui alla destinazione finale, ho letto delle cosa interessanti sul blog di Spora e credo che userò molti dei suoi consigli, soprattutto per quanto concerne la cura delle gambe che soffrono sempre un sacco, nonostante le lunghe camminate e gli strambi movimenti che faccio per tenere le caviglie di una dimensione tale da non pare delle zampogne. Poi è indispensabile recuperare qualcosa per dormire, perché se no arrivo isterica, e non mi menzionate la melatonina che non mi fa nulla, se non salire ulteriore nervoso per il sonno che non arriva.

Direi che sarà indispensabile un bel kit da cabina dove non posso tralasciare burro di cacao che le mie labbra si spaccano in 1000 pezzi dopo mezz’ora di aria condizionata, un podi crema idratante o acqua cosmetica per evitare che anche la pelle vada in frantumi come la terra bruciata dal sole, il deodorante che ti rimette a nuovo  e un cambio d’abito semplice ma profumato e fresco.

Nel bagaglio a mano, inoltre, prediligo avere sempre un ulteriore cambio completo in caso di valigia smarrita e o peggio, persa chiesa dove! Già successo e per fortuna era preparata, anche perché in Cina recuperare mutande e reggiseni non è una cosa tanto semplice.

Direi che anche oggi ho scritto un mare di cavolate, ma utili per me e per fare il punto della situazione, a breve altri aggiornamenti e magari vi dirò di più sulla meta…

Dimenticavo, siamo a -12 kg! così almeno i vestiti sono più piccini!!

easyjet_lowcost_bagagli_mano

You Might Also Like

5 Comments

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: