Tour Leader per Caso? Chi io? La mia avventura da Vagabondodoc

by Sandra

Questo post uscirà postumo, nel senso che la pubblicazione è molto successiva a quando l’ho scritto, per evitare che i miei compagni di viaggio si prendano un coccolone sapendo che per me, la loro vacanza, è la prima esperienza come VagabondoDoc (tour leader).

Ma direi di iniziare dal principio!

A gennaio di quest anno ho partecipato alle selezioni aperte dal sito di viaggi www.vagabondo.net, ho compilato una lunga domanda e mi sono presentata ai per-colloqui.

Ero carica e molto determinata, avevo tutto il gruppo malese, e non solo, che faceva il tifo per me, sulla carta pareva fatta.

Ho aspettato la fatidica data del 15/2, la ricordo con precisione, ero in ufficio a fare nulla e aggiornavo la pagina di Vagabondo sperando che pubblicassero la lista, che puntuale alle 13 di quella mattina di nulla, è apparsa.

Mi tremava la mano mentre facevo scorrere i 29 nomi, arrivata in fondo NON C’ERO!

Ho ricontrollato, non si sa mai! Nulla, non ero stata scelta…. delusione, tantissima delusione e nella mia testa la musichetta epic fail…

Non stavo per diventare una tour leader, il mio sogno da vagabondodoc era sfumato.

Ho archiviato con rammarico questo capitolo e sono tornata alla mia vita di tutti i giorni.

Mercoledì 25 maggio, veniamo al passato più recente, ero alla mia prima giornata a casa, aspettativa pagata, in attesa di capire cosa la nostra azienda aveva intenzione di fare, stavo cercando di definire il viaggio in Andalusia e vedo arrivare una mail da Vagabondo.

Storco il naso e tra me e me mi dico: “mi proporranno qualche viaggio per agosto, ma strano, di solito non scrivono…” .

Non apro la mail e continuo la mia programmazione, poi però leggo l’oggetto e resto di sasso!

Selezioni Vagabondodoc 2017?

Faranno un altro giro di selezioni?

Apro finalmente la mail e…. SBAM!!

Sono stata RIPESCATA!!

La rileggo almeno 4 volte e poi rispondo velocemente dicendo che sono disponibile e super emozionata di poter cominciare questa avventura da vagabondodoc (tour leader appunto).

Disbrigo alcune pratiche barbose a monte e sono pronta per la formazione online, che grazie a Carol va via liscia, mi da tantissimi consigli pratici e mi aiuta impostando il mio primo viaggio assegnato!

Ci sono tante cosa da fare, organizzare, studiare e gestire, ma sono molto carica!

Ad oggi il viaggio che ho scelto non è confermato, ma ci sono 4 persone iscritte, quindi confido nella conferma a breve…

Quando appunto vedrete questo post sicuramente si saprà com’è finita.

Chi è VAGABONDO?

Vagabondo, su Internet dal 1999, si rivolge a chi ama organizzare i suoi viaggi per conto proprio, indipendenti e fuori dalle rotte del turismo di massa (cit. dal sito), ma mi sento di aggiungere che è un aggregatore di viaggiatori e permette a tutti di poter partire anche in gruppo, cercando la giusta dimensione di viaggio!

Chi è il VAGABONDO DOC (tour leader)?

Il VagabondoDoc è un superviaggiatore scelto da noi dello staff tramite un concorso che facciamo ogni anno (cit dal sito).

Io?? Dove?? Davvero?? Lo so che vi state già sbellicando dalle risate!

Comunque qui potete leggere meglio quello che sarà il mio ruolo.

Credo che mi manchi molto, ma ci sia anche tanto di me in questa descrizione e non vedo l’ora di capire se posso essere all’altezza di questo compito!

Primo Viaggio?

Il viaggio che ho scelto e che mi hanno assegnato è “Portogallo del Sud on the Road“, 10 giorni in auto a spasso per il sud del Portogallo.

Ho già prenotato tutti gli hotel e sono super concentrata nello studio della guida, non ho ancora conosciuto i 4 temerari ignari, ma spero che si facciano vivi quanto prima!

Perchè un viaggio così?

Perchè voglio iniziare per gradi, cercando di capire come funziona e testando me stessa in primis.

Viaggiare da soli o con amici e parenti è molto diverso dal trovarsi “a capo” di un gruppo di sconosciuti.

Confido di essere pronta a tutto e di trovare persone belle come quelle con cui sono stata in Malesia, in caso contrario vedrò di fare buon viso a cattivo gioco.

Data la notizia del caso direi che possiamo anche aprire una nuova categoria di post: “Vita da Tour Leader”.

Inoltre se qualcuno vuole viaggiare con me seguitemi sulla pagina di FB, cercherò di aggiornarvi sulle prossime destinazioni!

Potrebbe interessarti anche

15 commento

Veronica Crocitti 18/08/2017 - 11:24

Che bellissima occasione! Mi piacerebbe tanto poterlo fare anch’io 🙂

Reply
Sandra 18/08/2017 - 11:25

Si davvero una grande occasione! A breve però vi racconto com’è andata ❤️

Reply
Silvia Demick 18/08/2017 - 12:13

Sono contentissima per te, Sandra! Avevo capito che avresti fatto la tour leader in Portogallo e che per te sarebbe stata una cosa nuova, ma ovviamente non conoscevo quello che c’era dietro! A questo punto aspetto di leggere i dettagli del viaggio e dei tuoi compagni di avventura 🙂

Reply
Sandra 18/08/2017 - 12:14

E’ stata davvero un’esperienza incredibile! Vorrei riuscire a scrivere un pezzo da cui si possa davvero capire cosa ho vissuto..
Questo è solo l’inizio per così dire!!

Reply
Andrea 18/08/2017 - 13:48

Wow, che bella esperienza! La dimostrazione che non bisogna mai perdere la speranza e che le cose inaspettate sono le più belle 🙂

Reply
Sandra 18/08/2017 - 13:48

Davvero una bella opportunità ed esperienza, tant’è che sono già pronta a partire!! :-p

Reply
Paola 18/08/2017 - 19:42

Grande Sandra! Speriamo sia il primo di tanti viaggi!!! Ora vogliamo i dettagli di come è andata e quando sono le prossime selezioni 😉

Reply
Sandra 18/08/2017 - 19:47

Bhe il prossimo è già alle porte! ? non vedo l’ora!
Le prossime selezioni? Credo a febbraio del prossimo anno! ❤️

Reply
Stamping the World 19/08/2017 - 14:31

Non conoscevo questo portale, ora vado a dare un’occhiata!
E sono contentissima per te! Vali tanto e ti meriti questa ed altre belle esperienze! 🙂

Reply
Sandra 19/08/2017 - 14:37

Grazie!!! sicuramente sarà un bel modo per avere nuovo materiale di cui scrivere!!!

Reply
Elena 04/12/2017 - 07:26

Deve essere stata davvero una bella esperienza….ma con tanta responsabilità, no? Io ho fatto qualche volta da accompagnatrice turistica e già così era uno stress…figuriamoci dover occuparsi di tutta l’organizzazione! A questo punto vado a leggere com’è andata… 😉

Reply
Sandra 04/12/2017 - 07:33

Ciao Elena! Eh si è stata una bella avventura, intensa, ricca, impegnativa, stancante e anche frustrante a tratti!
Intanto ho archiviato già due viaggi e presto spero di intraprendere il terzo, ogni esperienza aiuta per quella dopo !

Reply
Roberta Isceri 29/12/2017 - 15:20

Molto interessante! Adesso mi è venuta voglia di candidarmi, pensando anche al fatto che alcuni mi hanno chiesto se per caso non organizzi viaggi… Ti sei trovata bene, quindi? Mi interessa conoscere l’esperienza da chi già l’ha fatta perché, se non è troppo tardi, ci proverei anch’io…

Reply
Sandra 29/12/2017 - 16:46

Se vai sul sito di Vagabondo hanno aperto le selezioni in questi giorni, prova! Io mi trovo bene, è impegnativo e comporta davvero mettersi in gioco, perchè va bene organizzare, ma poi quando si è in viaggio bisogna essere super “friendly”. In bocca al lupo nel caso!! fammi sapere!

Reply

Hai voglia di dire la tua? Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: