Visto che ho poco di interessante da raccontare, in questo post voglio solo rendervi partecipi di una scemenza, voglio farmi conoscere un po’ di più e quindi non posso che parlarvi per la mia smodata passione per una cosa, tanto stupida, quanto rara in terra italica: il CARAMEL MACCHIATO!

Quanti di voi sanno di cosa si tratta? Qualcuno secondo me si, comunque per i meno informati vado con la spiegazione: caffè americano, lungo che sa di poco, una montagna di schiuma di latte, bella compatta e spumosa e sopra una ricamata al caramello. Una goduria dico io, un cappuccino enorme dicono i più, e va beh, a ma a me fa impazzire, soprattutto perché il luogo più vicino a casa mia, dove gustare l’originale, sta a 200 km, in terra elvetica, loro si che sono avanti, perché Starbucks ha deciso che in Italia non avrebbe successo e quindi non apre.

Ma chi si inventa ste stupidaggini? Si, noi siamo abituati al caffè rapido, super ristretto al bar sotto casa, ma sono certa che qualcuno come me esiste e sarebbe ben lieto di potersi sfogare, nella propria lingua in una ordinazione tipo: un caramel macchiato, doppio mocha, latte di soia, sciroppo al caramello e controsciroppo alla nocciola del piemonte, 4 bustine di zucchero e una spruzzata di cannella… adorabile!

Poi c’è la versione estiva, il famigerato FRAPPUCCINO (per me sempre e solo caramel mocha), la versione invernale natalosa che si destreggia tra cannella, noccioline e via discorrendo, la versione di Halloween alla zucca (mi manca), insomma un mondo di beveroni che fanno tanto bene al cuore, meno alla famosa linea/dieta, ma chissene!

Comunque non temete, questa robaccia qui da noi non esiste, al massimo, nei posti più “esotici” possiamo chiedere un ristretto in tazza di vetro schiumato caldo, che non è proprio proprio la stessa cosa.

Sig. Starbucks come puoi privare un intero popolo di certe delizie? pentiti e apri sti dannati “bar” anche da noi!

Sbux_by_SenselessDot

Potrebbe interessarti anche

8 commento

diamanta 05/12/2013 - 09:57

alla 6 riga avevo capito che eri una “tossica” Starbucksiana 😛

Reply
Sa 05/12/2013 - 09:58

Dici? Si, può essere!

Reply
diamanta 05/12/2013 - 10:04

mia figlia lo è stata, riconosco i sintomi 😉

Reply
Sa 05/12/2013 - 20:21

Sarà mica guarita? no, non ci credo!

Reply
diamanta 05/12/2013 - 21:41

Non si guarisce mai, è una dipendenza una volta prese è per sempre :p

Sa 05/12/2013 - 21:47

Allora sto proprio serena serena! Salutami l’altra malata 🙂

masticone 05/12/2013 - 10:20

mai provato con il Frappuccino?
🙂

Reply
Sa 05/12/2013 - 10:48

Ma certo!!!

Reply

Hai voglia di dire la tua? Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: