Ieri sera m ne stavo andato bella bella verso Milano, solito casino da venerdì sera, A8 bloccata, in entrambi i sensi di marcia, si procede a rilento, un metro per volta, pioviggina e fuori fa freddo, insomma un’ordinaria trasferta milanese all’orario di punta, ma poi… mentre sei li che ti guardi intorno, che cambi musica che ridi mentre la Pina e Diego sparano stupidaggi, arriva quello furbo.

Ma io dico, pioviggina, fa freddo, ma NON C’E’ LA NEBBIA, quindi mi spieghi perché devi tenere accese quei dannati fanali inutili?! Ma dove hai preso la patente? Coi punti fragola?

Capisco che hai la macchina sportiva, pulita anche sotto a questa pioggerella post atomica, coi vetri scuri, scommetto che hai su pure gli occhiali da sole e i capelli col gel, ma spegni quei dannati fari che non servono a nulla! Non servono neppure quando c’è la nebbia… e io di nebbia ne so a palate, visto che sono nata proprio dove la fabbricano, nella profonda pampas padana, dove, all’improvviso, un giorno di novembre ti svegli e il mondo non c’è più.. Solo il nulla, ti devi muovere a tentoni, ricordare a memoria rotonde, curve e colori, perché la nebbia porta via tutto, non c’è faro che tenga, solo la tua memoria e tanta pratica.

Ci si trova con la testa fuori dal finestrino, in piena notte, a cercare di individuare la riga che sta in mezzo alla via, poi, se arrivi a casa vivo, ti sei sicuramente buscato una broncopolmonite e hai mandato in ipotermia naso e orecchie.

Orami, come le mezze stagioni, anche quella nebbia li non la fanno più, ormai ci rimane la foschia, di solito a pelo asfalto a mo di disco anni ’80, quindi, ti prego: SPEGNI GLI FENDINEBBIA e TOGLITI GLI OCCHIALI DA SOLE!

Ecco, l’ho pure scritto, per cui… non ci sono più scuse.

2634cc2d6706d951adf071e58afff78b.media.500x375

Potrebbe interessarti anche

8 commento

Fabio 19/11/2013 - 18:02

Ammetto di avere poca confidenza e quasi timore rispetto a questo evento atmosferico non essendo usuale dalle nostre parti, però la conoscenza delle regole base alla guida mi sa che è di pochi, perché se ne vedono davvero di tutti i colori, purtroppo.

Reply
Sa 19/11/2013 - 22:03

eh eh, ma dubito che questi furboni lo facciano perché “non conoscono” o “hanno poca confidenza”, lo fanno perché si credono dei figoni e basta.. gentaglia!

Reply
masticone 19/11/2013 - 21:38

La mamma degli stolti e’ sempre incinta

Reply
Sa 19/11/2013 - 21:40

Come hai ragione! Poche certezze, ma buone!
Grazie per la visita..

Reply
TADS 20/11/2013 - 00:31

vero, non c’è più la nebbia di una volta…
in compenso adesso ci sono i ganassa da foschia 😆

TADS

Reply
Sa 20/11/2013 - 08:35

I ganassa da foschia mi piace!!! Si, direi che hai azzeccato in pieno il nome di questa nuova categoria..
grazie per la visita!!

Reply
MyP 28/11/2013 - 16:30

Va detto tutto: la nebbia, il traffico, il casino di Milano, i pirla.
E va detto soprattutto che anche io amo La Pina e Diego!!!! ;-P
Un saluto!
MyP

Reply
Sa 28/11/2013 - 20:37

grazie per la visita e spero che ritornerai, vista la passione per quei due, Vale compresa..^__^

a presto!
Sa

Reply

Hai voglia di dire la tua? Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: