Come organizzare un weekend in Europa spendendo solo 50 euro.

by Sandra

Non ci credete? Bhe, io sono stata tre giorni a Sofia e per hotel e volo ho speso 50 euro, sono partita da Malpensa e ho dormito in un piccolo Boutique hotel nel centro storico.

Volete sapere come ho fatto?

Per poter organizzare un weekend low cost in Europa ci sono poche e semplici regole, quindi andiamo ad incominciare.

Scegli il volo e poi la destinazione

Prima di tutto bisogna prendere il volo, non sarà la destinazione il nostro punto di partenza per la nostra organizzazione, quindi mano a Skyscanner, clicca su “mappa” nella homepage, ti si aprirà l’immagine del mondo con tanti pallini colorati, quelli verdi identificano destinazioni con voli economici.

Ora puoi scegliere la tua destinazione, meglio due, perché ora bisogna spostarsi sui siti delle compagnie aeree che servono direttamente queste città.

Preferisci Ryanair dove è possibile, perché rispetto alle altre low cost è decisamente più economica e, nonostante di tanto in tanto ami cancellare voli, è una delle poche con il “rimborso facile” in caso di ritardi o cancellazioni.

Identificato il volo accertati che l’aeroporto sia per te comodo, risparmiare 100 euro per un volo, ma spenderne il doppio di parcheggio/trasferimento/etc ha poco senso. Io che vivo a due passi dalla Malpensa difficilmente scelgo un volo che parte da Orio al Serio, perché il risparmio verrebbe completamente vanificato.

A volte conviene spendere un po’ più di volo ma non avere altre spese accessorie.

Scegli l’hotel in modo scientifico

Ora che abbiamo il volo il più è fatto, dobbiamo solo trovare dove dormire, lasciamo Skyscanner per Booking.com.

Prima cosa, se non siete un utente Genius, chiedete ai vostri amici su fb se hanno un codice sconto, booking è molto generoso e spesso da sconti a chi è un viaggiatore seriale e sono condivisibili (ti lascio il mio).

Recuperato lo sconto lanciate una ricerca generica sul luogo di destinazione, fate un primo esame ordinando per prezzo le sistemazioni proposte e cercate di capire dove si trova quella meno cara.

Da li lancerete la seconda ricerca e trovando cosa c’è attorno al primo hotel, se avete una fermata della metro (dove possibile) o di un bus, fate qualche simulazione di transfer aeroporto/hotel, se fattibile e non troppo costoso (a Londra per esempio è meglio alloggiare in centro e spendere un po’ di più evitando di pagare un salasso in trasporto pubblico) questo sarà il vostro hotel.

Ragionate come abbiamo fatto prima per il volo.

Prenotate con la cancellazione gratuita e a pochi giorni dalla scadenza, se ci sono disponibilità, prenotate con il pagamento immediato (solitamente meno caro) e cancellate la vecchia prenotazione.

E poi come risparmio durante il mio weekend in Europa?

La città puoi visitarla a piedi, decisamente low cost, magari usando i free walk tour, oppure per pochi euro puoi affittare una bicicletta.

Se invece non vuoi rinunciare ai mezzi pubblici, ricorda che ogni città ha delle card per più giorni, evita quelle legate a sconti per musei e mostre, costano molto di più e il risparmio, di fatto è nullo.

Controlla sui siti degli enti del turismo, perchè ci sono giornate dedicate ai Musei e Mostre aperte e gratuite, ci vuole solo un po’ di attenzione ed organizzazione.

Anche il cibo può incidere sul nostro budget, ma anche qui si può risparmiare, scegliete ristorantini locali, fatevi guidare dall’istino e dal Receptionist, a colazione (se non compresa nel soggiorno), optate per panetterie e bar evitando locali troppo instagrammabili, ne guadagna lo stomaco al 100%.

Se una sera volte concedervi una cena super lusso ci sta!

Come organizzare un weekend in Europa spendendo solo 50 euro

E’ semplice e basta solo un po’ di attenzione, programmazione e organizzazione, quindi puoi provarci anche tu.

Ora prova tu, poi fammi sapere com’è andata! Aspetto le tue storie, puoi commentare qui sotto al post, oppure sulla mia pagina Facebook e Instagram.

Potrebbe interessarti anche

12 commento

Alessandra 03/08/2018 - 11:14

I tuoi consigli sono veramente pratici e utili, solo che chi è costretto a viaggiare in alta stagione non penso riesca a spendere così poco purtroppo. Comunque hai dato dei suggerimenti preziosi!

Reply
Sandra 03/08/2018 - 11:16

L’alta stagione è un cruccio per tutti, ma magari un weekend lo si riesce a tirare fuori durante l’anno. Io tra poco parto per il Vietnam e, usando parte dei consigli che ho scritto, ho trovato un volo un mese fa davvero conveniente, se penso che un’amica ha pagato solo 100 euro meno prendendolo con largo anticipo.
Comunque, ci vuole anche un po’ di fortuna! <3

Reply
Silvia 03/08/2018 - 17:59

Grazie per i consiglio. Io ho le ferie solo ad Agosto e a Natale, quindi…suicidio. Per un weekend ogni tanto magari qualcosa trovo, abitando a Bergamo e avendo Orio al Serio a 5 minuti da casa…però è molto molto difficile.

Reply
Sandra 04/08/2018 - 20:03

Abitando a Bergamo qualcosa lo si trova 😉 comunque anch’io vivo vicino all’aeroporto! Malpensa però!

Reply
Jessica 05/08/2018 - 23:10

Beh, innanzitutto complimenti! Anche io cerco sempre di risparmiare il più possibile, ma un weekend con soli 50 euro non sono ancora riuscita a farlo 😅 sarà perché ho le ferie solo a dicembre e agosto, e i ponti sono poi improponibili, ma per la prossima volta farò come te, scegliendo una destinazione random in base al prezzo! Grazie delle dritte!

Reply
Sandra 06/08/2018 - 10:17

Provare non costa nulla, o magari si risparmia alla grande! A parte le battute, si può davvero viaggiare con poco, basta solo fare un po’ di programmazione prima.

Reply
Jessica 06/09/2018 - 14:17

Giustissimo Sandra, hai perfettamente ragione. Peccato solo che certi titolari ti autorizzino a fare ferie con una settimana di anticipo… (non i miei, ma quelli del mio ragazzo). Fortunatamente dall’anno prossimo sarà tutta un’altra cosa 😀

Reply
Sandra 06/09/2018 - 14:19

Eh già… capisco! Ma spero che le cose a questo punto cambino in meglio!

Reply
Stefania 21/09/2018 - 16:49

Consigli molto validi! Anche io sono dell’opinione che debba essere l’offerta a guidare il mio prossimo viaggio!
Io ho una grande difficoltà , però, sulle destinazioni da weekend perché da FCO i voli sono sempre più alti e allora rinuncio!

Reply
Sandra 21/09/2018 - 17:51

Diciamo che per avere più scelta devo andare a Bergamo, ma non sempre il gioco vale la candela, comunque con attenzione e dedizione si trova qualche buona occasione per volare a costi davvero contenuti.

Reply
sylviezainoinspalla 05/10/2018 - 18:40

È sempre un piacere leggerti, hai sempre ottimi consigli a portata di click. Io che non ho problemi a organizzare i viaggi in base ai giorni di ferie trovo spesso ottimi prezzi e come te prenoto sempre sui siti diretti delle compagnie aeree e per gli alloggi uso ormai quasi esclusivamente Booking perché mi trovo benissimo. Per la ricerca generale dei voli mi trovo meglio con momondo anziché Skyscanner.

Reply
Sandra 08/10/2018 - 10:15

Grazie Sylvié! Sono contenta che i miei consigli abbiano senso e possano essere utili. Non ho mai usato Momondo per i voli, credo che darò un’occhiata, solitamente consulto quel sito per curiosità e info sulle destinazioni.

Reply

Hai voglia di dire la tua? Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: