Belfast… una foto dopo l’altra

by Sandra

Per la terza volta, senza preavviso, mi ritrovo a passeggiare tra le vie di Belfast, complice il disastro Ryanair, il mio compito da Tour Leader prosegue.

Infatti alcuni del mio gruppo irlandese si ritrovano senza volo e con tre giorni in più in terra irlandese, così propongo loro di fare una gita in giornata in questa città così controversa.

Prendiamo un bus di buon mattino della Dublin Coach, costo 20 euro andata e ritorno, arrivando a Belfast in circa due ore di viaggio.

La giornata non è delle migliori, ma ci permette di visitare i luoghi più importanti della città a piedi.

Prima tappa: Belfast e il suo Muro

belfast

Un luogo ancora surreale, che ti mette di fronte al fatto che i muri ancora esistono e divino persone alimentando odio.

Seconda tappa: LinenHall Library

È la più antica biblioteca di Belfast: si trova nel centro storico cittadino ed è considerata un’istituzione unica, fondata nel 1788 da un gruppo di artigiani.

E’ bello poter passeggiare tra gli scaffali strabordandi, la specializzazione di questa libreria/biblioteca sono i libri che trattano temi sull’Irlanda.

belfast

Tappa tre: il salmone della conoscenza

Qui potete trovare la leggenda in cui si parla di questo salmone.

La scultura “the Big Fish” rappresenta un salmone di piastrelle, ognuna delle quali rappresenta un pezzo della storia di Belfast.

belfast

Tappa quattro: Titanic Quarter

Doverosa premessa: anche questa volta non ho visto il museo del Titanic, chissà se alla quarta volta ci riuscirò?

Intanto vi lascio qualche scatto dei dintorni.

Tappa cinque: il pub istituzione di Belfast

Torno, sempre da astemia, in questo posto davvero meraviglioso, il “the Crow Liquor Saloon” con i suoi soffitti di legno scolpito e le sue maioliche lucide, passando tra un separè e l’altro… Non potete non andare a vederlo (46 Great Victoria St, Belfast BT2 7BA, Regno Unito).

belfast

Potete trovare qualche altra informazione qui in attesa dei prossimi post irlandesi!

Potrebbe interessarti anche

8 commento

Stamping the World 22/10/2017 - 22:17

Guardando le tue foto stavo proprio pensando di controllare qualche volo per Belfast. Poi, con il the Crow Liquor Saloon mi hai pienamente convinta! 🙂

Reply
Sandra 23/10/2017 - 05:59

È una città con un suo fascino e secondo me vale un weekend!
Ti consiglio di cenare al The Crow ?

Reply
Roberta Magro Malosso 18/11/2017 - 13:36

L’Irlanda è tra i viaggi che programmo di fare nel 2018, ma non avevo pesato di inserire Belfast nel mio itinerario. Ovviamente ho cambiato idea dopo aver letto il tuo articolo 🙂

Reply
Sandra 18/11/2017 - 13:38

Eh eh! Trovi altre info sulla città in qualche post precedente e se servono info e dritte non esitare a chiedere! Sono qui!
Grazie per essere passata! ?

Reply
Giulia 22/12/2017 - 08:25

Belfast mi ispira tantissimo, spero di riuscire a visitarla nel 2018!

Reply
Sandra 22/12/2017 - 10:11

Ne vale la pena, magari aggiungendo anche i dintorni lungo la costa che sono stupendi!

Reply
Paola 22/12/2017 - 11:10

Wow, questo giro turistico di Belfast mi è piaciuto molto, così come la tua intraprendenza da tour leader nel modificare i piani all’ultimo!

Reply
Sandra 22/12/2017 - 21:32

Eh eh! Ci vuole un po’ di fantasia per dare qualcosa di personale ed evitare un’ammutinamento! ?

Reply

Hai voglia di dire la tua? Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: