La penisola di Dingle

by Sandra

La penisola di Dingle non è certamente famosa con il Ring of Kerry, ma io trovo che sia una meta da non perdere se si vuole vedere il lato un po’ selvaggio dell’Irlanda.

Wikipedia dice di lei:

La penisola di Dingle è situata nel Kerry, contea sud-occidentale della Repubblica d’Irlanda, ed è la più settentrionale delle cinque caratteristiche penisole che formano la cosiddetta “mano d’Irlanda”, oltre che il punto più occidentale della propria nazione.

A differenza del Ring of Kerry, qui non si può fare un percorso proprio proprio circolare, ma si tratta piuttosto di un 8.

La parte più pittoresca è sicuramente la costa sud, ma vi darò qualche suggerimento anche a nord.

Dingle penisola

Itinerario: le mie tappe

Fahamore beach: spiaggia lunghissima di sabbia fine e bianca, decisamente un paradiso tropicale nel posto sbagliato. Da non perdere.

Sron Bhoroin: punto panoramico lungo la Wild Atlantic Way, qui dove cielo, prati e sabbia si abbracciano in uno spettacolo da togliere il fiato. Vale sicuramente il viaggio.

Dunquin Harbour: definire iconico questo paesaggio è riduttivo, quindi non potete non fermarvi a fare qualche foto, sicuramente ci saranno macchine e tanti turisti, ma ne vale la pena.

Dingle: e dopo aver errato in lungo e in largo per la penisola, non possiamo che fermarci nel villaggio tutto colorato di Dingle appunto e farci una scorpacciata di pesce. Fermatevi dove vi ispira di più e non ve ne pentirete.

Conigli utili

Prima di tutto è necessario essere molto bravi a fare retro marcia! Eh si, avete letto bene, la strada è davvero stretta, soprattutto verso la punto più estrema della penisola, quindi non di rado capita di incrociare bus o macchine troppo ingombranti che richiedono un po’ di manovre.

In questo caso non so dirvi se sia meglio farla in senso orario o antiorario, perchè io mi sono trovata a far retromarcia in entrambe le direzioni.

Un altro consiglio spassionato è quello di fermarsi quando ci sono i punti panoramici, perchè ogni volta è un nuovo “quadro”.

Per vedere la penisola è necessaria almeno una giornata, salvo che non alloggiate già lungo il percorso. Io ho fatto invece base sia a Tralee che a Killarney, entrambi ottimi punti da cui partire.

Direi che non resta che metterti in macchina e partire in esplorazione!

Se questo post ti è piaciuto lasciami un commento o un like e condividilo suoi tuoi canali social.

Ricordati che mi puoi trovare anche su Facebook e Instagram.

📍Per Pinterest

Potrebbe interessarti anche

Hai voglia di dire la tua? Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: