Kathmandu.. una foto dopo l’altra

by Sandra

Ieri stavo riguardando vecchie foto e mi sono resa conto che vi avevo parlato di questa terra, il Nepal, in vecchio post, ma oggi vorrei condividere 5 scatti per farvi innamorare di Kathmandu!

Si parte!

La prima cosa che colpisce quando arrivi a Kathmandu è il caos, ma io arrivavo da Varanasi quindi per me l’impatto è stato meno forte.

Kathmandu

Il tempo non è stato dei migliori, ma abbiamo girato comunque bene e senza troppo caldo.

La casa della Dea Vivente: la Kumari

Il posto più controverso di Kathmandu?

Sicuramente la casa della Dea Bambina (Vivente), una tradizione millenaria per la quale una bambina viene scelta per essere la Dea Kumari, vi lascio questo articolo per approfondire.

Kathmandu

Si è affacciata da queste finestre per salutarci… commovente direi…

Durbar Square – Kathmandu

Direi il luogo più famoso di Kathmandu, qui è un susseguirsi di templi e pagode di legno, bellissime.

Kathmandu

Ci sono piccioni e cadele votive, mentre le bandierine colorate delle preghiere sventolano tra i tetti.

Golden Temple

Tra i vicoli della città si aprono numerosi ingressi che portano a templi nascosti, il più suggestivo è sicuramente il Golden Temple, coi suoi tutte dorati che luccicano anche senza sole.

Kathmandu

E poi varcata la soglia

Kathmandu

Bello vero?? Ma proseguiamo!

La grande Stupa Boudhanath

Credo che sia la cosa più straordinaria che abbia mai visto.

E’ immensa e bianchissima! Anche se durate i riti viene dipinta di giallo, con acqua e zafferano.

Se volete saperne di più andate qui.

Kathmandu

Se ci fosse stato il cielo azzurro non so quanto potesse rendere di più… ma anche cosi è davvero notevole.

La Dea Kali

Forse la Dea induista più discussa e venerata allo stesso tempo!

Terribile e pericolosa, ma anche simbolo di rinnovamento e rinascita, a me non dispiace.

Kathmandu

Qualche scatto tra le vie della città

Avete bisogno di un sarto? Lo trovate sotto i portici, tra una piazzetta di piccoli altari votivi e un pozzo da cui sgorga acqua cristallina.

Questo è quello che potete ammirare perdendovi nel dedalo di strade del centro…

Kathmandu va scoperta senza meta.

Patan

Ora, per dovere di cronaca, vi porto in un’altra Durbar Square, questa volta a Patan.

E’ una delle città più antiche del Nepal e la sua piazza racchiude queste stupende pagode e il tempio indù che vedete proprio in primo piano.

Anche qui è piacevole passeggiare e fermarsi in qualche caffè ad assaggiare i momo (non sai cosa sono?. Leggi qui!)

Kathmandu

Ti è piaciuta questa carrellata di foto? Vorresti vederne altre?

A breve altri post fotografici!!

Se vuoi essere sempre informato sulle mie avventure, i prossimi viaggi e tanto altro iscriviti alla mia newsletter e seguimi sulla pagina FB.

Potrebbe interessarti anche

14 commento

Veronica Crocitti 12/09/2017 - 16:47

Che belle queste foto! Un Paese da visitare, già messo in lista 😉

Reply
Sandra 12/09/2017 - 16:50

Visto che ieri ho messo un’anteprima su Instagram, oggi ho completato così! ❤️ un posto davvero bello!

Reply
Andrea 12/09/2017 - 21:07

Che belle foto! Una città caotica, ma allo stesso tempo molto spirituale

Reply
Sandra 12/09/2017 - 21:14

È una città molto strana, caotica ma allo stesso tempo puoi trovare angolo di silenzio e calma assoluta. I templi e le stupe sono oasi di pace dove puoi ascoltare il tintinnio delle campanelle votive… davvero suggestivo.

Reply
Travel Lilly 12/09/2017 - 21:35

Ci sono tanti colori in queste cittadine e che strani questi templi ad ogni angolo di forme e colori diversi, davvero belli e caratteristici ?

Reply
Sandra 13/09/2017 - 06:01

Si è un caos anche visivo, ma che ha un suo ordine! Non sai più dove guardare e cosa guardare ❤️

Reply
Tanja 10/12/2017 - 19:30

Grazie per aver condiviso quelle belle foto e i tuoi ricordi con i lettori! Ora non vedo l’ora di visitare Kathmandu!! 🙂

Reply
Sandra 10/12/2017 - 20:41

È una città incredibile, vale la pena essere vista… io vorrei poter tornare a stare più a lungo, vedremo!

Reply
k around the world 15/12/2017 - 12:54

Il Nepal mi affascina molto ma penso che devo fare una preparazione mentale e organizzativa per andare molto importante, io amo fare anche un po’ di volontariato se posso quando viaggio e credo in Nepal ci sia tantissimo da fare; , con queste foto mi sono quasi sentita lì

Reply
Sandra 15/12/2017 - 12:58

Ci sono moltissimi modi per fare volontariato in Nepal, orfanotrofi in primis. Io sono rimasta troppo poco per potermi dedicare anche a quello, per questo vorrei tornare. Io arrivavo da un viaggio in India….

Reply
Valeria 09/03/2018 - 23:03

Molto belle le tue foto, mi incuriosisce la storia della dea Kumari. Kathmandu sembra una città piena di vita che non si ferma mai!

Reply
Sandra 10/03/2018 - 15:32

è un posto incredibile, si sentono delle vibrazioni particolari, me ne sono innamorata. La storia della Kumari è molto interessante, ma anche triste per certi versi..

Reply
Paola 23/03/2018 - 21:05

Il Nepal sembra davvero spettacolare dalle tue foto… Adesso capisco perché tanti viaggiatori fanno la fatica di arrivarci pur non essendo una meta con molte comodità, ne vale davvero la pena!

Reply
Sandra 23/03/2018 - 21:27

Il Nepal ti entra nel cuore per il suo popolo, i panorami mozzafiato e i colori incredibili dei templi Buddisti…

Reply

Hai voglia di dire la tua? Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: